Concorso "Lo Schermo e le Emozioni"

PRESENTAZIONE
Il concorso Lo Schermo e le Emozioni nasce in una sala cinematografica, il cinema Pierrot di Ponticelli, durante una delle tante mattinate della rassegna di cinema per le scuole, promossa dall’ARCI MOVIE di Napoli. Durante uno di questi incontri, animati dalla presenza di migliaia di studenti e del regista Roberto Faenza, è nata l’idea di un progetto comune: un concorso dedicato agli studenti delle scuole superiori della Campania, invitati a immaginare una storia per il cinema o per la televisione attraverso la scrittura di un soggetto per un film.

PROMOTORI
Cinemonitor.it: il portale di cinema della Sapienza Università di Roma, diretto dal regista e docente universitario Roberto Faenza; Jean Vigò: società di produzione di Roma, presieduta da Roberto Faenza; Fondazione Premio Napoli: ente morale, che ha lo scopo di favorire la lettura, il dibattito culturale e la promozione dell’immagine internazionale della città di Napoli; Arci Movie: l’associazione che promuove il cinema e la cultura da oltre vent’anni a Napoli e in Campania, attraverso la programmazione di un cineforum annuale sostenuto da 1.200 soci, tre arene cinematografiche estive intorno al Vesuvio, cento mattinate all’anno di cinema per le scuole e una rassegna di cinema documentario nel centro storico della città, inoltre gestisce una mediateca con oltre 7.000 film, a disposizione della cittadinanza e delle scuole; Marano Ragazzi Spot Festival: festival nazionale di spot di pubblicità sociale realizzati da bambini e ragazzi.

FINALITA’
Il Concorso si pone come finalità quella di promuovere, tra gli studenti, la conoscenza delle forme di scrittura di un film o di una serie tv, attraverso l’elaborazione di un soggetto per il cinema.