• Home
  • News
  • Convegno “I AM MUCH FUCKING ANGRIER THAN YOU THINK”: IL TEATRO DI SARAH KANE VENT’ANNI DOPO

Convegno “I AM MUCH FUCKING ANGRIER THAN YOU THINK”: IL TEATRO DI SARAH KANE VENT’ANNI DOPO

Mercoledì11dicembre 2019 alle ore 10.15 presso il Teatro Mercadante di Napoli, Arci Movie e Collettivo Super8 presentano Sarah Kane, il teatro sulla pelle

Convegno a cura di Roberto D’Avascio a Bianca Del Villano

In occasione del ventennale dalla morte di Sarah Kane, il Teatro Mercadante di Napoli, in collaborazione con il Comune di Napoli, il Centro Argo (Centro Interuniversitario di Argomentazione, Pragmatica e Stilistica), l’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale” e Arci Movie, ospiterà nei giorni 11-12 dicembre 2019 una doppia giornata di studi in onore della drammaturga britannica. Le due giornate saranno volte ad approfondire e discutere con studiosi di storia del teatro, letteratura e cultura inglese, critici teatrali, giornalisti e attori, aspetti tematici e formali relativi alla produzione di Sarah Kane, nonché alle controversie legate alla sua figura ribelle, appassionata e fragile. Gli argomenti di dibattito verteranno intorno all’impatto dello In-yer-face-theatre sulla drammaturgia europea di fine Novecento; alla fortuna e la ricezione delle opere di Sarah Kane sulle scene europee prima e dopo la scomparsa; all’esplorazione del registro tragico/grottesco del teatro di Sarah Kane e di altri drammaturghi di fine Novecento.

PROGRAMMA

11 dicembre 2019 – Teatro Mercadante – Sala Ridotto

9:30-10:15 Saluti: Luigi De Magistris (Sindaco di Napoli), Rosita Marchese (Vice-Presidente del Teatro Mercadante), Bianca Del Villano (Centro Argo/Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”) e Roberto D’Avascio (Presidente Arci Movie)

10.15 Proiezione del video Sarah Kane, il teatro sulla pelle (2019) a cura di Arci Movie e Collettivo Super8, con Maria Teresa Panariello

10:30 -11.30 Keynote lecture 1
Presiede: Bianca Del Villano (Università di Napoli “L’Orientale”)
Graham Saunders (University of Birmingham): A Shop Window for Outrage”: Harold Pinter's Ashes to Ashes, In-Yer Face Theatre & the Royal Court's 1996 West End Season

11:30-13:00 Panel 1 > LA FORTUNA SCENICA DI SARAH KANE
Presiede: Paolo Pepe (Università E-Campus)
Rodolfo Di Gianmarco (Giornalista di La Repubblica): Le parole che m’ha detto, gli anni Novanta che ha vissuto, il suo 4:48 Psychosis che ho visto postumo al debutto londinese
Carmen Dell’Aversano (Università di Pisa): Everyone likes Hippolytus: una lettura girardiana di Phaedra’s Love
Giulia Morelli (Giornalista di Histryo e curatrice teatro di Rai 5): Parole, voce, suono, respiro. 4:48 Psychosis da monologo a opera

13:00 Imma Villa, Elisa Buttà, Valentina Dalsigre Cirollo e Maria Chiara Falcone leggono Sarah Kane

13:30- 14:30 Pausa Pranzo

14:30-16:00 Panel 2 > IL TEATRO RACCONTA IL TEATRO  
Presiede: Annamaria Sapienza (Università di Salerno)
Elena Arvigo (attrice): Kane – Calvani, un nuovo inizio
Gian Maria Cervo (drammaturgo e traduttore): Sarah Kane e la Fontana di Bethesda
Pierpaolo Sepe (regista): Sarah Kane non ha figli

11 dicembre 2019 – Teatro Mercadante – Sala Ridotto
21.00 Psicosi delle 4:48, uno spettacolo di Valentina Calvani con Elena Arvigo

12 dicembre 2019 – Teatro Mercadante – Sala Ridotto

10:00-11:00 Keynote lecture 2
Presiede: Chiara Battisti (Università di Verona)
Helen Iball (Univesity of Leeds): For Cate and Kane: a diffractive analysis of Blasted

11:00-12:30 Panel 3 > SARAH KANE IN ITALIA
Presiede: Marco De Marinis (Università di Bologna)
Sara Soncini (Università di Pisa): 4.48 Psychosis sulle scene italiane
Roberto D’Avascio (Università di Napoli “L’Orientale”): Fedra in-yer-face, la messa in scena del visibile

12:30 Cristina Donadio legge Sarah Kane

13:00-14:30 Pausa Pranzo

14:30-16:00 Panel 4 >  DA ARTAUD A KANE: PSICOSI
Presiede: Stefano Manferlotti (Università di Napoli “Federico II”)
Angela Leonardi (Università di Napoli “Federico II”): Psicosi individuale e psicosi di massa in Blasted di Sarah Kane
Video-intervento di Monica Nappo (attrice)
Cecilia Gabbi (Università di Bologna): Il teatro dell'uomo spezzato tra Antonin Artaud e Sarah Kane

16:00 Chiusura dei Lavori