Napoli e i Rom, un anno dopo

Evento di apertura del Socialfest 2009 è un simbolo forte ad un anno esatto dai roghi con cui i Rom furono scacciati dal quartiere. In realtà  alcune famiglie sono tornate, vivono a Ponticelli accanto a una discarica di rifiuti dietro all’istituto scolastico ITI Curie su via Argine. Altre famiglie hanno creato un insediamento a Barra.

Giovedì 14 maggio ore 18.30 al Cinema Pierrot, testimoni, associazioni, Rom e persone del quartiere si confronteranno per affermare diritti e solidarietà. 
Alla serata, in cui si vedranno brevi film a testimonianza del lavoro per l’integrazione tra cui Il principe e la strega prodotto da Arci Movie, interverrano Don Gino Battaglia della Comunità di Sant’Egidio, Colomba Punzo insegnante del 70° CD Santa Rosa, Paola Romano della Caritas Felaco Ponticelli, a Stefano Bardarimedico dell’ambulatorio volontario sui campi Rom, gli studenti del Curie, Giuliano Martiniello della N:EA e Antonietta Guadagno - dirigente 69° CD di Barra.
Porteranno la propria testimonianza anche le associazioni di Scampia e il finale teatrale della serata sarà curato dal gruppo Rom di Scampia con Asunen Romalen 
Alle ore 21, nell’ambito del Cineforum Arci Movie sarà proiettato il film Gran Torino di Clint Eastwood
L’evento è promosso unitariamente dalla rete Socialfest ed è organizzato da Arci Movie, Caritas S. Maria delle Grazie al Felaco, Comunità di Sant’Egidio e N:EA.